Natale/Capodanno/Epifania

Ciambella salata di Natale

Benvenuti nel mio blog cari lettori! Oggi vi propongo questa gustosa ciambella salata, un rustico lievitato  e farcito con prosciutto cotto a cubetti, salame e formaggio. Questa ciambella salata è perfetta da preparare durante le feste natalizie ma va benissimo in qualsiasi occasione. Ecco la ricetta:

 

ciambella salata di natale

Ciambella salata di Natale

         

           Ingredienti:

  • 600 g. di farina 0
  • 200 ml. di latte
  • 1 uovo
  • 70 ml. di olio di semi
  • 1 cubetto da 25 g. di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale

            Per farcire:

  • 125 g. di mozzarella
  • 80 g. di formaggio tipo provola o altro
  • 1 confezione di prosciutto cotto a cubetti
  • 100 g. di salame
  • 1 tuorlo + latte q.b. (per spennellare)
  • semi di sesamo q.b. (per decorare)

 

            Procedimento:

Per preparare la ciambella salata di Natale mettete la farina in una ciotola e versateci sopra il lievito sciolto nel latte tiepido. Aggiungete l’olio, un cucchiaino di zucchero, l’uovo leggermente sbattuto e incominciate a mescolate con un cucchiaio di legno, ora aggiungete anche il sale e continuate a mescolare.

Trasferite l’impasto su un piano di lavoro infarinato e impastate per circa 10 minuti. Mettetelo a lievitare coperto nel forno spento con la luce accesa per circa 2 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione stendete l’impasto con il mattarello a forma rettangolare. Ora tagliate la mozzarella, il formaggio e il salame a cubetti e distribuiteli sull’impasto insieme al prosciutto cotto.

Arrotolatelo e mettetelo in uno stampo per ciambella precedentemente imburrato e infarinato. Fatelo lievitare ancora 40 minuti.

Spennellatelo con il tuorlo sbattuto insieme al latte e cospargete la superficie con i semi di sesamo. Fate cuocere la ciambella salata a 180° per circa 35 minuti.

Note: Se la superficie dovesse colorare troppo copritela con un foglio di alluminio.

 

 

Se questa ricetta vi è piaciuta potete seguirmi anche sulla mia pagina facebook  “Delizie di nonna papera” oppure se avete domande potete lasciare un commento qui sotto, vi risponderò con molto piacere.

Grazie, a presto!

Salva

Salva

Salva

Salva